asana-app

Asana App: cosa è perché è uno strumento fantastico

Asana è un software di gestione del lavoro creato nel 2008 da Dustin Moskovitz, già cofondatore di Facebook, e Justin Rosenstein. Asana nasce con lo scopo di migliorare la produttività dei dipendenti di Facebook per poi, nel 2012, approdare sul grande mercato per aiutare i team a gestire tutto con un solo strumento. Scopriamo qualche dettaglio in più su Asana App.

asana-app

Come si usa Asana App

Partiamo dalle basi: Asana consente di creare degli spazi di lavoro digitali, workspace, al cui interno è possibile creare progetti gestibili da tutto il team che vi partecipa.

Grazie allo strumento delle Task, ovvero i compiti, ogni componente del team potrà svolgere e monitorare quelli di sua competenza o visionare l’intero progetto.

Il primo step è, naturalmente, registrarsi su Asana direttamente sul sito di riferimento. Bisognerà inserire la propria email e confermare la registrazione mediante il link inviato all’indirizzo indicato.

Una volta completato il profilo, si potrà passare alla creazione del team inserendo le informazioni di pagamento, anche se il periodo di prova gratuita ha validità di 30 giorni.

Una volta completato il processo di registrazione, si accederà alla dashboard di Asana con l’invito a creare il primo progetto.

Step da seguire

A questo punto, gli step da seguire sono:

  • Creare un progetto
  • Scegliere il nome
  • Impostare il layout
  • Impostare la privacy
  • Modificare a scelta l’aspetto del progetto
  • Importare e integrare nel progetto eventuali tool di produttività
  • Cliccare su Create Project

Creato il progetto, lo si potrà condividere con chiunque cliccando sul tasto Share.

Definito tutto quello che serve per il progetto, si passa alle Task. Queste Task non sono altro che le attività che si possono svolgere come, ad esempio: creare, duplicare, unire e assegnare a qualsiasi membro del team.

Creare una Task su Asana è semplicissimo: basterà cliccare sul pulsante Add Task ed impostare la task dandole un nome e una descrizione. Quindi sarà sufficiente cliccare su Assigned e selezionare la persona del team a cui assegnare il compito.

asanaapp

Perché quest’app è uno strumento fantastico

Asana App rivoluziona il modo di lavorare, lo migliora, lo snellisce e permette di portare avanti un progetto in team in maniera ordinata e pulita.

Capita spesso di fare confusione quando si lavora con più persone su uno stesso progetto…. si perdono liste, compiti, file.

Con Asana, gestire le modalità di svolgimento di un lavoro diventa semplice e agevole, soprattutto, quando il team è composto da freelance che lavorano da città diverse e coordinarsi può diventare davvero caotico.

Quanto costa utilizzare questo software?

Asana è un software a pagamento. E’ possibile scegliere fra tre diversi piani di abbonamento:

  1. Premium: per team di massimo 15 persone. Costa 9,25 euro al mese per ciascun utente se si sceglie il rinnovo annuale e 11,10 euro se si opta per il rinnovo mensile
  2. Business: per le aziende. Costa 18,75 euro al mese per ogni utente e consente maggiori opzioni di monitoraggio del progetto, oltre che assistenza privilegiata
  3. Enterprise: per le grandi imprese o per le organizzazioni che hanno bisogno di specifiche caratteristiche del prodotto. Il costo è riservato e viene stabilito con gli addetti alle vendite di Asana.

Lascia un commento